il trattato di Lisbona: un colpo di stato

Avvertenza: questa conferenza va ascoltata solo dopo aver ascoltato la precedente, presente su questo blog, chiamata “le basi”. Bisogna stare seduti, per non cadere.

Al contrario di altre analisi o pseudo analisi qui l’autore parla dati alla mano, citando persone, fatti e documenti. Siccome non siamo abituati ad ascoltare cose del genere meglio ascoltare più di una volta, meglio in compagnia di testimoni.

Prendete appunti. O segnatevi i punti